Spedizione gratuita in Italia - ordine minimo 24,90€

Momentact Analgesico 12 Bustine

Consegna in 48/72 ore
Transazione sicura
Politica di reso
Garanzia
Invia ad un amico tramite

MOMENTACT ANALGESICO 12 BUSTINE

MOMENTACT ANALGESICO 12 BUSTINE cos’è, per cosa si usa

MOMENTACT ANALGESICO 12 BUSTINE è un farmaco a base di ibuprofene. Un composto con un’ottima azione analgesica, antidolorifica e una modesta azione antipiretica. Esso viene utilizzato per la risoluzione di un vasto numero di patologie, da lievi a moderate.
Comunemente viene adoperato per estinguere cefalea, mal di denti, dolori mestruali e nevralgia.
La sintomatologia di patologie più complesse quali artrosi, artrite reumatoide e spondilite anchilosante può esser alleviata dunque se ne consiglia l’utilizzo. 

MOMENTACT ANALGESICO 12 BUSTINE come funziona?

Il principio attivo di MOMENTACT ANALGESICO 12 BUSTINE, l’ibuprofene, rientra nella classe dei farmaci anti-infiammatori non steroidei inibitori della Ciclossigenasi-1. Ciò determina la diminuzione della produzione di prostaglandine, le quali sono responsabili della mediazione del dolore da qui l’effetto analgesico e la modesta riduzione dell’infiammazione.

MOMENTACT ANALGESICO 12 BUSTINE posologia e somministrazione

MOMENTACT ANALGESICO 12 BUSTINE si compone di uno scatolino contente 12 bustine da diluire in acqua.
Per la somministrazione, adulti e ragazzi sopra i 12 anni devono assumere una bustina per un massimo di tre al giorno.
Assumere il prodotto a stomaco pieno. 

MOMENTACT ANALGESICO 12 BUSTINE effetti indesiderati

Gli effetti indesiderati del prodotto MOMENTACT ANALGESICO 12 BUSTINE coprono un vasto raggio di sintomatologie dovute per lo più all’inibizione della ciclossigenasi-1. Si ritiene necessario sottolineare che gli effetti collaterali regrediscono immediatamente alla sospensione del trattamento e si riscontrano in un minimo gruppo di pazienti 
Abbiamo dunque effetti cutanei, gastrointestinali e cardiovascolari.
Effetti cutanei: eritemi, prurito, orticaria. In caso di, rara, gravità si può riscontrare sindrome di Stevens-johnson e necrolisi tossica epidermica.
Effetti gastrointestinali: dopo somministrazione della compressa si è registrato, in alcuni casi, senso di peso allo stomaco, nausea, vomito, diarrea. Nei casi più gravi si registra ulcera peptica, emorragia gastrointestinale, ematemesi e melena soprattutto negli anziani.
Effetti cardiovascolari: edema, ipertensione, insufficienza cardiaca.

Non ci sono ancora recensioni per questo articolo.

Scrivi una recensione

    Negativa           Positiva