Scopriamo insieme le caratteristiche del Benzoino

il 25/01/2019 . 0 Commenti.

La resina di Benzoino, anche detta incenso di Java o gomma benjamin, è una sostanza gommosa ricavata dagli arbusti Styraxbenzoine delloStyraxtonkinensis.

Originaria dell’Asia, è stata adoperata sin dai tempi più antichi dalle popolazioni mediorientali sia per i benefici effetti dei suoi effluvi sia per la preparazione di medicamenti per la pelle dall’azione disinfettante, cicatrizzante e lenitiva. Veniva anche impiegata per la conservazione degli alimenti e per la mummificazione dei cadaveri.
Anticamente era nota per la sua rarità, tanto da venire offerta in dono dai sultani ai dogi veneziani, fu così che fece,infatti,il suo ingresso nel mondo occidentale nel XV sec.

La resina viene raccolta praticando delleprofonde incisioni nella corteccia degli arbusti, da cui fuoriescono le cosiddette “lacrime”che vengono poi lasciate indurire a contatto con l’aria da maggio a fine agosto. Solidificatasi, la resina di benzoino viene conservata in pezzi o pressata in blocchi regolari, pronta per essere venduta.
Le sue benefiche proprietà sono numerose, a partire dall’azione antimicrobica e antimicotica, largamente utilizzate sia nel settore alimentare, sia in quello farmaceutico e cosmetico. Può essere, ad esempio, utilizzata per curare la tosse, disinfettare le ferite ma trovo largo impiego anche nella realizzazione di prodotti per detergere la pelle e i capelli, su cui lascia una pellicola protettiva che consente di trattenere a lungo l’idratazione. Ha proprietà riscaldanti, rilassanti, stimola la circolazione, la distensione muscolare e aiuta a ridurre i gonfiori.

L’odore balsamico, lievemente vanigliato, ha un effetto tonico, ansiolitico ed antidepressivo, in grado di restituire rapidamente il buon umore.  
Sembra, inoltre, che la resina di Benzoino, grazie alle sue virtù balsamiche, sia di aiuto per il trattamento di patologie quali asma, bronchite e sinusite, mentre grazie alle proprietà antiossidanti in essa contenute, può aiutare a ridurre rughe e smagliature.

L’incenso di Java può anche essere d’aiuto per il trattamento di psoriasi, herpes simplex, geloni, ragadi, ustioni, scottature, eczemi, macchie della pelle e ulcerazioni.

Per saperne di più sulla resina di Benzoino e sulle sue modalità di utilizzo, contattaci o vieni a trovarci presso la sede dell’Antica Farmacia Orlandi, se invece vuoi iniziare a trarre subito beneficio dalle proprietà dell’incensi di Java, clicca qui: >>> Resina di Benzoino

Tags: Benzoino, Erboristeria Ultimo aggiornamento: 25/01/2019

Commenti

Lascia un commento

Scrivi una risposta

* Nome:
* E-mail: (Non pubblicata)
   Sito web: (Indirizzo con http://)
* Commento: