Psoriasi? Scopriamo insieme cos'è e a cosa è dovuta.

il 31/07/2020 . 0 Commenti.

Cos’è la psoriasi

La psoriasi è una malattia infiammatoria della pelle, che si manifesta con chiazze eritematose ricoperte da uno strato squamoso, solitamente su gomiti, ginocchia, regione sacrale e del capillizio.

Pur non essendo infettivacontagiosa, è a carattere cronico e recidivante e si manifesta in tutte le fasce d’età.

Fattori scatenanti

Gli addetti ai lavori, quali medici in generale, dermatologi e ricercatori, sostengono che la psoriasi sia una malattia autoimmune o, in ogni modo, una condizione relativa a un’attività anomala del sistema immunitario, anche se le cause che la originano restano ancora non totalmente definite.

Concorrono sicuramente alla sua insorgenza fattori genetici, stress psico-fisico, tabagismo, consumo di bevande alcoliche, scottature solari, alcuni tipi di infezione e le ferite cutanee.

Il dermatologo effettua la diagnosi, prima, con un esame obiettivo della pelle, per poi eseguire:

  • grattamento metodico di Brocq: analisi condotta sulle placche psoriasiche;
  • scraping cutaneo: analisi volta ad individuare, mediante tampone, la presenza di microrganismi patogeni;
  • biopsia della pelle per l'analisi istologica.

Rimedi

Partiamo da un presupposto: la psoriasi non può essere curata con rimedi naturali quando si manifesta o è giunta nella sua fase acuta.

In farmacia si possono reperire diversi prodotti ad uso topico per il trattamento della psoriasi come balsami, creme, pomate e gel formulati con principi attivi mirati, che agiscono direttamente sul disturbo, grazie alle proprietà antiossidanti, riepitelizzanti, antinfiammatorie e antisettiche.

Di seguito vi diamo alcuni esempi di prodotti efficaci:

  • L’aloe vera in gel è ricca di polisaccaridi ad azione riepitelizzante e stimola la divisione cellulare, oltre a ridurre anche la disidratazione della pelle.
  • La propoli è caratterizzata da moltissime bio-molecole di derivazione flavoniodica: i flavonoidi corroborano l'azione antiossidante, antinfiammatoria, riepitelizzante e antisettica.
  • I prodotti oleaginosi in genere hanno proprietà nutrienti se applicati localmente, grazie alla frazione insaponificabile costituita da molecole come flavonoidi e tetraterpeni. L'olio jojoba, ad esempio, sostiene l'attività dermoprotettiva e dona elasticità alla pelle, oltre ad essere ricco di vitamina E e a proteggere la pelle dall'attacco dei radicali liberi.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Tags: Psoriasi, benessere, salute, dermocare Ultimo aggiornamento: 31/07/2020

Commenti

Lascia un commento

Scrivi una risposta

* Nome:
* E-mail: (Non pubblicata)
   Sito web: (Indirizzo con http://)
* Commento: