Spedizione gratuita in Italia - ordine minimo 24,90€

BASEMED 120 COMPRESSE

  • Produttore: NAMED Srl
  • Codice articolo: 980463929
  • Disponibilità: 10+
  • Disponibile (consegnato in 48/72 ore lavorative)
Consegna in 48/72 ore
Transazione sicura
Politica di reso
Garanzia
Invia ad un amico tramite

BASEMED 120 COMPRESSE: proprietà, benefici e utilizzi terapeutici

BASEMED 120 COMPRESSE è un dispositivo medico utile nel mitigare fenomeni di iperacidità gastrica e per facilitare la digestione.

Utile soprattutto dopo cena, evita la comparsa di pesantezza notturna quindi la difficoltà a mantenere il sonno.

BASEMED 120 COMPRESSE è commercializzato come confezione contenente 120 compresse.

BASEMED 120 COMPRESSE realizza la propria azione grazie alla capacità del bicarbonato di potassio di alcalinizzare il contenuto gastrico. Questo meccanismo si realizza una volta pervenuto nello stomaco siccome il sale si dissocia e si lega agli acidi gastrici mitigando così l’iperacidità ed il senso di pesantezza.

BASEMED 120 COMPRESSE è indicato in caso di:

  • Disturbi intestinali;
  • Pesantezza intestinale;
  • Acidità gastrica.

BASEMED 120 COMPRESSE: composizione

BASEMED 120 COMPRESSE è un prodotto i cui principi attivi sono: carbonato di calcio, carbonato di magnesio, fosfato bisodico, bicarbonato di potassio, diossido di silicio, magnesio stearato vegetale, polivinilpirrolidone, carbossimetilcellulosa sodica reticolata.

BASEMED 120 COMPRESSE: posologia e modalità di somministrazione

Per la posologia di BASEMED 120 COMPRESSE bisogna assumere 4 compresse prima di dormire.

BASEMED 120 COMPRESSE: effetti avversi

Gli effetti avversi di BASEMED 120 COMPRESSE sono dovuti a due problematiche: il sovradosaggio e l’ipersensibilità.

Il sovradosaggio può determinare sintomatologie rivolte all’azione alcalinizzante del prodotto che determina l’attivazione di meccanismi di eliminazione quali: crampi, diarrea, vomito e disturbi renali supportati da nausea, crampi addominali e stanchezza.

Le reazioni d’ipersensibilità si verificano in caso di manifesta allergia al bicarbonato di potassio, esse consistono in: orticaria, edemi e shock anafilattico.

In questi casi, sia per sovradosaggio che per ipersensibilità, sospendere immediatamente l’assunzione e contattare il proprio medico.

Utente non registrato 13/09/2021

efficaci e nel sito sono sempre scontate

Utente non registrato 16/07/2021

Prodotto con scadenza lunga, prezzo competitivo

Utente non registrato 23/11/2020

Ho appena iniziato il trattamento, vedremo i risultati a fine terapia

Scrivi una recensione

    Negativa           Positiva