Spedizione gratuita in Italia - ordine minimo 24,90€

Mal di denti

Mal di denti
24 nov 2021

Indice

  1. Cos'è il mal di denti e quali sono i sintomi?
  2. Quali sono le cause del mal di denti?
  3. Rimedi per il mal di denti

Cos'è il mal di denti e quali sono i sintomi?

Il mal di denti è un disturbo molto comune il cui sintomo più diffuso è la comparsa del dolore, che può essere continuo o pulsante ed è generalmente molto acuto e persistente. Gli altri sintomi sono invece vari e diversi a seconda delle cause che originano il mal di denti. Il mal di denti può infatti portare anche mal di testa e mal di schiena; il primo poiché, se il dolore è pulsante, segue il ritmo delle pulsazioni del cuore, e il secondo perché la dentosofia collega una cattiva postura ai disturbi e agli squilibri dentali.

Quali sono le cause del mal di denti?

Il mal di denti può essere originato da diverse cause. Le carie possono essere una causa molto comune del mal di denti. Si tratta di cavità all'interno della corona del dente, causate da batteri, che sono accompagnate da dolore quando si estendono fino alla dentina e si intensifica quando raggiungono la polpa. Anche un’infiammazione della polpa dentaria (detta pulpite), e la periodontite, l’infiammazione dei tessuti di sostegno del dente, possono essere causa di dolore. Il dolore può essere originato anche dai denti del giudizio che, se in posizione scorretta, possono infiammare la gengiva per infezione o compressione.

Rimedi per il mal di denti

Anzitutto, l'alimentazione è importantissima, essendo i denti preposti alla masticazione e triturazione dei cibi. Non bisogna abusare di zucchero nella propria dieta né di alimenti molto macchianti come il vino rosso, il tè e i carciofi. E' davvero importante seguire una scrupolosa igiene orale sia al mattino sia prima di andare a dormire: di notte, infatti, la placca tende ad accumularsi. In caso di mal di denti, si può tamponare la parte interessata con un batuffolo di cotone imbevuto di acqua calda e pepe di Cayenna. Anche farmaci antidolorifici e antinfiammatori non steroidei possono essere d'aiuto. Naturalmente, è necessario recarsi dal proprio dentista il prima possibile!

Tag Mal di denti