Bruciore di Stomaco

Bruciore di Stomaco
10 mag 2021

Indice

  1. Cause e Sintomi del Bruciore di Stomaco
  2. Consigli per prevenire il Bruciore di Stomaco
  3. Trattamenti e Rimedi per il Bruciore di Stomaco

Il bruciore di stomaco, conosciuto anche come gastrite, è un disturbo abbastanza comune i cui sintomi si possono lenire anche grazie a semplici modifiche delle abitudini alimentari, anche se a volte può rendersi necessaria l’assunzione di prodotti farmaceutici.

Cause e Sintomi del Bruciore di Stomaco

La gastrite è l’infiammazione della mucosa che riveste le pareti interne dello stomaco e che è continuamenta a contatto con diversi elementi aggressivi che possono indebolirla, dando la possibilità ai succhi gastrici di penetrarla, infiammandola.

Quando invece il bruciore arriva a interessare anche le fauci, molto probabilmente parliamo di reflusso gastroesofageo, che affligge il sistema digerente e consiste nella risalita dei succhi gastrici nell’esofago, in alcuni casi, fino alla gola. I sintomi con cui si presenta sono bruciore al petto e allo stomaco, che si acuisce di notte oppure permane fino al risveglio.

Consigli per prevenire il Bruciore di Stomaco

Al fine di prevenire il bruciore o di cercare di farlo andar via con rimedi naturali, risultano essenziali alcuni principi da assumere attraverso:

  • Infuso di malva, ricco di mucillagini, che proteggono le pareti dello stomaco e leniscono l’infiammazione.

  • Acqua di cocco, esplica un’azione emolliente e antinfiammatoria per la mucosa gastrica.

  • Infuso di camomilla per far diminuire gli spasmi, combattere i disturbi digestivi, proteggere e alleviare l’infiammazione dele mucose.

  • Radice di liquirizia protegge lo stomaco e risulta utile contro la gastrite.

Osservare delle sane abitudini può sicuramente aiutare a far andar via il disturbo e a scongiurare le recidive:

  • Dormire almeno 7-8 ore a notte.

  • Non fumare.

  • Dimagrire se si è in sovrappeso.

  • Evitare pasti abbondanti e gli spuntini dopo cena.

  • Evitare caffé e alcolici.

  • Mangiare più lentamente può aiutare perché riduce l’ingestione di aria.

  • Praticare dell'attività fisica (non subito dopo i pasti).

  • Evitare situazioni stressanti.

Trattamenti e Rimedi per il Bruciore di Stomaco

Per trattare il bruciore di stomaco, quando non va via con i rimedi naturali, ci si può rivolgere al proprio farmacista e ricevere consigli su quale prodotto è meglio assumere.

Ci si può rifare a medicinali in compresse masticabili, che alleviano i sintomi del bruciore di stomaco occasionale e donano un rapido sollievo formando una barriera protettiva che galleggia sul contenuto dello stomaco ostacolandone la risalita nell’esofago.

In alternativa esistono anche prodotti in granulato effervescente efficaci in caso di iperacidità, ma anche per risolvere problemi quali difficoltà digestive e nausea gravidica che possono acuire il bruciore.

In ultimo, si possono assumere anche dei medicinali in compresse ad azione meccanica formulati appositamente per bloccare rapidamente il reflusso acido, ridurre il bruciore e proteggere la mucosa dell’esofago, al fine di ridurre i sintomi come il bruciore.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Tag bruciore di stomaco, rimedi